E’ GIA’ TEMPO DI ESORDI

Pubblicato il

 

Sabato 20 e Domenica 21 Ottobre 2012, dopo pochissime gare visionate, Franco La Grua e Francesco Paolo Rinella, matricole tra gli OA dell’OTR, hanno esordito in Promozione. Ad entrambi il Presidente Fabio Cigna, insieme a tutto il Consiglio Direttivo Sezionale, formula le migliori congratulazioni per il primo traguardo raggiunto della stagione.

IL PRESIDENTE D’ANNA ALLA RIUNIONE PLENARIA

Pubblicato il

Seconda riunione plenaria per la Sezione di Palermo che martedì 16 ottobre ha ospitato il Presidente del C.R.A. Sicilia a.b. Rosario D’Anna.

Il C.R.A. ha anticipato la consueta riunione natalizia a causa dei prossimi impegni elettorali del 10 novembre che lo vedranno attivamente coinvolto per il rinnovo degli organigrammi direttivi nazionali.

Dopo i saluti di apertura del Presidente Fabio Cigna anche ai componenti palermitani presenti in platea, D’Anna ha preso la parola per “fare il punto” sull’ inizio di stagione dei fischietti palermitani, anticipando che già dalle prossime designazioni alcuni dei nostri associati faranno l’esordio nella categoria superiore.

Oggi avete una grande occasione per raggiungere le categorie nazionali, il Comitato Regionale ha fiducia negli arbitri della sezione di Palermo e a tutti sarà data l’opportunità di dimostrareil proprio valore”, questo l’incoraggiamento di D’Anna alla gremita platea.

Il Presidente si è mostrato soddisfatto anche delle prime uscite degli arbitri nazionali, ai quali ha ricordato il loro importante ruolo ai fini della crescita delle nuove leve sezionali.

Caloroso applauso di ringraziamento per il Presidente che ha poi preso parte alla cena sezionale presso un noto ristorante della città.

Foto – Riunione Plenaria 10 ottobre 2012

Visionatura congiunta OO.AA. O.T.S.

Pubblicato il

Domenica 21 Ottobre alle ore 11 al campo Lo Monaco di Palermo, in una calda e soleggiata giornata estiva, alla presenza del Presidente Fabio Cigna e dell’O.T. Renato Parsi, tutti gli OO.AA. a disposizione dell’O.T.S. della nostra Sezione si sono ritrovati per il “secondo tempo” del raduno. La gara di Allievi Regionali visionata, infatti, è stato il migliore assist possibile per comprendere appieno le direttive teoriche impartite durante il Raduno del 14 u.s.

Davvero folta la partecipazione degli OO.AA., che compostamente hanno seguito l’incontro e poi hanno fornito la loro interpretazione di voto, proiezione e consigli per il giovane Collega visionato. In conclusione, una bella giornata di sport ed aggregazione, da tutti ritenuta ottimale per la crescita del proprio ruolo.

Raduno O.T.S.

Pubblicato il

Nell’ incantevole location delle Officine Baronali si è tenuto domenica 14 Ottobre il raduno precampionato riservato agli Arbitri ed Osservatori di calcio a 5 e calcio a 11 inquadrati nell’O.T. sezionale.

Di fronte ad una platea gremita il Presidente Fabio Cigna dava il benvenuto e la parola agli ospiti istituzionali Giovanni Vetri, componente del Settore Tecnico arbitrale, Leonardo Siragusa, Componente delC.R.A. Sicilia e Stefano Saitta, Presidente della delegazione provinciale della L.N.D.  In particolare Siragusa, complimentandosi per le azioni e le idee sviluppate dalla sezione di Palermo, di cui si ribadisce orgoglioso rappresentante, portando il saluto del Presidente regionale D’Anna, ci incitava a proseguire nel percorso di crescita tecnica e comportamentale che sia sempre all’altezza dell’importanza della sezione “trainante” del movimento arbitrale siciliano. Saitta a sua volta ribadiva la volontà di continuare nella collaborazione tra tutte le componenti del calcio quale unico mezzo per superare le difficoltà che incontra anche il nostro mondo e per fare della vera cultura sportiva.

Dopo un doveroso passaggio dedicato agli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione del raduno, un toccante momento di commozione si è avuto quando è stato effettuato un minuto di raccoglimento in memoria dei genitori del nostro giovane collega Emanuele Martorana, recentemente scomparsi a causa di un tragico incidente domestico.

Marco Piazza, nuovo componente dell’O.T. sezionale, dopo avere illustrato agli incuriositi ragazzi il progetto “Top Class”,  che prevede l’accoppiamento di un arbitro nazionale e di un giovane collegadell’OTS, distintosi nella passata stagione, che verrà seguito durante le partite ed accompagnato durante l’anno così da favorirne la crescita arbitrale, laciava la parola al componente del S.T. Vetri che  spiegava con precisione e chiarezza, grazie anche all’ausilio di slides e video, le novità regolamentari contenute nella Circolare n.1, stimolando altresì un vivace e costruttivo dibattito tra tutti i partecipanti.

Superato il temuto passaggio dei quiz regolamentari e salutati i colleghi del c/5 e gli osservatori che continuavano i lavori in due sale attigue, i due Vice Presidenti Terzo e Meli impartivano le disposizioni tecniche e comportamentali ai quali gli arbitri dovranno attenersi durante la stagione sportiva in corso. Denominatore comune di entrambi gli interventi è stato il concetto di professionalità e serietà personale che devono sempre guidare gli arbitri sia dentro che fuori dal terreno di gioco, elementi necessari per essere già preparati alle maggiori pressioni degli OO.TT. superiori.

Nella sessione riservata agli OA, presenti anche i nuovi colleghi AFQ che devono svolgere il corso preparatorio alla funzione di OA, oltre alle disposizioni sulle modalità operative della stagione, è stato dato ampio spazio alla psicologia della visionatura ed alla corretta compilazione della relazione, integrando la teoria con la lettura ed il commento di qualche referto. Nonostante l’ora fosse tarda ed i profumi del pranzo pervadessero l’aria, l’attenzione e la compostezza della nutrita platea, hanno consentito agli astanti di assimilare i concetti esposti dall’OT Renato Parsi, ed in particolare si è cercato di uniformare i criteri di assegnazione del voto.Inoltre è risultato gradito a tutti il saluto ed il breve intervento dell’AFQ Antonio Curallo, che si appresta alla sua seconda stagione a disposizione dell’OTR.

Riunitisi nuovamente tutti, il Presidente, visibilmente emozionato per una targa augurale consegnata dal Vice Meli a nome di tutti gli arbitri presenti, chiudeva i lavori con un coinvolgente video che sulle note di una canzone di Vasco mostrava tanti nostri associati immortalati negli svariati momenti di vita arbitrale.

Un ringraziamento sentito va a tutti coloro che hanno collaborato per la riuscita di questo raduno, ed in particolare a Spallino Danilo, Pace Andrea, Cinquemani Alessandro, nonché a  tutti gli arbitri e dirigenti nazionali e regionali presenti.

Foto Raduno O.T.S. del 14 Ottobre 2012

Raduno O.T.S. Calcio a 5

Pubblicato il

Nell’incantevole location delle Officine Baronali, si è tenuto domenica 14 Ottobre 2012 il raduno precampionato O.T.S. degli Arbitri ed Osservatori calcio a 5 della sezione di Palermo. Dopo l’apertura dei lavori in seduta plenaria unitamente ai colleghi del calcio a 11, il gruppo del “futsal” si è trasferito in una sala attigua, dove il nuovo delegato provinciale c/5 Aurelio Spallina ed il responsabile della formazione A.E ed O.A. C/5 Antonino Ignazzitto hanno accolto i partecipanti e gli illustri ospiti presenti.

Tra questi, una menzione particolare è stata riservata a Salvatore Lombardo che ha rivestito nelle ultime due stagioni la carica di delegato provinciale c/5 e che ha visto premiato il proprio lavoro con la recente nomina a componente del settore formazione e perfezionamento del Settore Tecnico Arbitrale dell’AIA, nell’ambito del C/5.

In seguito, hanno presola parola Dario Pizzo, osservatore alla Can5 e il Componente C.R.A. responsabile O.A. C/5 Luigi Pillitteri. Entrambi, hanno rivolto un saluto ai presenti e, rivolgendosi in particolare agli O.A., li hanno esortati ad un impegno ancor più deciso nell’espletamento della loro attività, ricordando il ruolo delicato e fondamentale per la crescita dei giovani arbitri.

Dopo i saluti e la presentazione di rito, il nuovo delegato provinciale Aurelio Spallina (del quale occorre ricordare la brillante carriera di Osservatore Nazionale Can5 per ben otto stagioni, coronata dal premio come miglior osservatore nazionale nella stagione 2006-2007) ha immediatamente catturato l’attenzione dei presenti fornendo le disposizioni regolamentari, in particolare quelle inerentila nuova Circolaree le consuete raccomandazioni di carattere comportamentale a cui tutti quanti devono attenersi per ben figurare, non solo sul terreno di gioco ma anche nei momenti precedenti e successivi la gara.

Infine, il responsabile della formazione Antonino Ignazzitto si è avvalso del supporto di alcune slides  per meglio chiarire determinate circostanze di gioco e per espletare i quiz tecnici secondo le nuove direttive impartite dal settore tecnico. La bassa percentuale di errore ha ampiamente soddisfatto il Presidente Fabio Cigna e i responsabili del “futsal” palermitano, segno di una profonda conoscenza del regolamento da parte degli arbitri e degli osservatori arbitrali.

Designazioni OO.TT.NN. del 20– 21 Ottobre 2012

Pubblicato il
Serie A Inter – Catania o.a. Giuseppe Canzone
1° Divisione A Reggiana – Albinoleffe a.e. Vincenzo Todaro
2° Divisione B Hinterreggio – Salernitana a.a. Edoardo Ficarra
Serie D – Gir. D Massese – Lucchese Libertas a.e. Andrea Capone
Serie D – Gir. I Comprensorio Normanno – Cosenza a.a. Danilo Ruggeri
Serie D – Gir. I Ribera – Acireale a.a. Daniele Argento