LA “PRIMA” DI PAOLO COSTA e MASSIMO ARENA

Pubblicato il

Esordio nel nuovo ruolo di osservatore C.A.I. per il nostro collega Paolo Costa, che sabato 15 settembre ha visionato l’arbitro designato per la gara Monreale – Bagheria, valida per la prima giornata del campionato regionale di Eccellenza, e per Massimo Arena neo promosso nei quadri della C.A.N. B, che con la gara Brescia – Juve Stabia ha marcato la prima visionatura nella “serie cadetta”.

Paolo, reduce dalla straordinaria esperienza da assistente C.A.N. con oltre cento gare alle spalle, ha iniziato la sua prima stagione da osservatore, a disposizione della Commissione Arbitri Interregionale, mettendo la propria esperienza a servizio delle giovani leve dell’A.I.A.

Paolo va ad arricchire l’organico degli osservatori nazionali di calcio ad 11 della nostra Sezione, che vanta già Giuseppe Canzone nei ruoli della C.A.N. A, Massimo Arena neo promosso nei quadri della C.A.N. B, Giovanni Fatta riconfermato alla C.A.N. Pro, oltre a Nuccio Ignazzitto e Dario Pizzo già nell’organico C.A.N. 5.

Ai nostri osservatori, ed in particolare a Paolo e Massimo per il recente esordio, il più caloroso “in bocca al lupo” dal Presidente di Sezione Fabio Cigna, dal Consiglio Direttivo e dagli associati tutti.

Designazioni OO.TT.NN. del 15 – 16 settembre 2012

Pubblicato il
Serie A Palermo – Cagliari o.a. Giuseppe Canzone
Serie B – IV Uff. Novara – Juve Stabia a.e. Mirko Oliveri
Serie B Ternana – Cesena o.a. Massimo Arena
1° Divisione B Frosinone – Andria a.e. Rosario Abisso
2° Divisione A Pro Patria – Rimini a.a. Pietro Carlo Pollaci
Serie D – Gir. C Clodiense – Cerea a.e. Matteo Guddo
Serie D – Gir. F San Cesareo – Sambenedettese a.e. Luigi Pillitteri
Serie D – Gir. F San Cesareo – Sambenedettese a.a. Andrea Pace
Serie D – Gir. F Astrea – Fidene a.a. Carlo Bellini
Ecc. Laziale Gaeta – Morolo Calcio a.e. Vincenzo Madonia

Fiori d’arancio!!!

Pubblicato il

Mercoledì 12 settembre presso la Chiesa dell’Immacolata Concezione al Capo il collega e consigliere sezionale Massimiliano Brusca, emozionatissimo, è convolato a giuste nozze con Laura.Auguri agli sposi da parte delPresidente della sezione Fabio Cigna, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti gli associati eun grande augurio di felicità a questa nuova famiglia arbitrale….

Un Talent a Palermo: Leandro Polizzi nel progetto U.E.F.A.

Pubblicato il
Il nostro collega Leandro Polizzi selezionato per il progetto “Uefa Talent Mentor”. Dalla stagione 2009-2010 è partito nell’Aia il Programma Talent e Mentor. Un progetto già esistente in molte altre Federazioni straniere e di cui la Uefa ha richiesto l’istituzione anche in Italia nell’ambito di un programma più ampio volto ad uniformare e incrementare la preparazione arbitrale in Europa.20 anni nato a Palermo il 5 dicembre del 1991, giovane arbitro, Leandro Polizzi, selezionato su segnalazione del Presidente del Comitato Regionale Arbitri Rosario D’Anna nel programma UEFA “Talent & Mentor”. Un riconoscimento ad un giovane che ha dedicato parte della sua giovane vita all’arbitraggio, prima nel settore giovanile e poi in prima categoria, esordendo in Promozione il 18 dicembre 2011 nella gara Campobello – Borgata Terranove 1-0 e ottenendo successi per il suo equilibrio e oculatezza da vero professionista.
Il progetto costituisce un’ottima opportunità per i ragazzi: ha l’obiettivo di migliorare dal punto di vista tecnico e comportamentale gli arbitri di talento, ma allo stesso tempo rappresenta anche una grande responsabilità.
Leandro ha manifestato tutta la sua contentezza per essere stato selezionato nel programma Talent e Mentor che ha come obiettivo l’individuazione e la formazione di alcuni arbitri in possesso di caratteristiche che ne rendano interessanti le prospettive future.
Il giovane arbitro ha poi mostrato una particolare attenzione al programma in quanto i Mentor – parola che in inglese ha significato di guida, insegnante – accompagneranno e visioneranno gli arbitri selezionati, nelle gare che questi ultimi dirigeranno e che saranno frutto di analisi post-partita, e con cadenza regolare si effettueranno incontri per poter fornire maggiori istruzioni e insegnamenti attraverso lezioni sul campo e in aula.

Il “MENTOR” scelto dal Settore Tecnico dell´A.I.A. che affiancherà Leandro nel suo percorso formativo, è il collega A.F.Q. Giovanbattista Vetri della Sezione A.I.A. di Enna.

Per il quarto anno consecutivo, alla sezione di Palermo viene riconosciuto il merito di aver condotto un Talent al Comitato Regionale.
Leandro Polizzi, infatti, succede ad Ignazio Pennino, Raimondo Cammalleri e a Dario Madonia, selezionati dal Comitato Regionale rispettivamente per le stagioni 2009, 2010 e 2011.

Il Presidente Fabio Cigna, il Consiglio Direttivo e gli associati tutti, augurano un sincero “In bocca al lupo”, per quest’ottima occasione di crescita in chiave futura per il giovane Leandro Polizzi.