Comunicazioni

PALERMO ANCORA CAMPIONE!

Si è conclusa domenica scorsa la nona edizione del “Torneo dell’amicizia e della Memoria”, che ha avuto luogo a Terrasini (PA) durante lo scorso weekend. La Sezione di Palermo, reduce dalla vittoria dell’anno scorso, è stata l’organizzatrice dell’evento che, grazie all’immenso spirito aggregativo e al lavoro di squadra coordinato dall’ottimo Alessandro Rotolo, ha permesso a più di 600 associati di tutte le Sezioni siciliane di poter godere del weekend nell’accogliente struttura palermitana di Città Del Mare.

Il torneo, come ogni anno, ha visto la partecipazione di tutte le Sezioni AIA della Sicilia, radunate nella meravigliosa struttura scelta per l’occasione. Non è stato un semplice torneo di calcio, ma un Calcio che nasce in primis dai valori dell’amicizia, dell’umiltà e della voglia di giocare per divertirsi e stare assieme.

La Sezione di Palermo si è dimostrata superiore rispetto al resto delle sezioni siciliane, vincendo per la terza volta consecutiva il titolo di campione regionale. I ragazzi, battuti ai gironi dalla Sezione di Catania, non hanno perso di vista il loro obiettivo primario, non sbagliando più una mossa: hanno battuto Ragusa ai gironi durante la prima giornata e Caltanissetta ai quarti di finale, aggiudicandosi, così, la semifinale in cui hanno sconfitto la Sezione di Trapani. Partita che è valsa la qualificazione per la finale contro la sezione di Acireale! Tutto ciò grazie alla guida del Presidente (per l’occasione Mister) Fabio Cigna e al grande supporto di tutti gli associati che hanno fatto, con il cuore, il tifo per la loro squadra e la loro Sezione, sostenendo i ragazzi dalla prima all’ultima gara. La partita della finale, combattuta durante i tempi regolamentari, ha visto il vantaggio di Palermo durante i tempi supplementari, prima con la rete del nostro Andrea Neri e poi di Antonio Callipo……ecco che al triplice fischio dell’ottimo arbitro Cavarretta fu “Triplete”!!!

Tanta la commozione da parte dei ragazzi artefici di questo glorioso traguardo e, insieme a loro, tanta felicità e orgoglio per l’intera Sezione. “Siamo i più forti e restando uniti l’abbiamo dimostrato per l’ennesima volta” dicono i ragazzi, orgogliosi della loro impresa.

Un weekend all’insegna dello sport, colmo di passione e di spirito associativo che si è concluso nel migliore dei modiUn grandissimo plauso va alla Sezione di Palermo che ha dimostrato, ancora una volta, di essere una grande famiglia, una grande squadra, e soprattutto di essere un gruppo vincente!! 

Rossella Daidone