Eventi

Riunione plenaria con Domenico Daidone

Pubblicato il

La Sezione di Palermo ha ospitato la scorsa riunione Domenico Daidone della Sezione di Marsala, Vice Commissario CAN 5.
Il Presidente , prima di dare la parola al componente dell’Organo Tecnico del Calcio a 5, ha mostrato alla numerosa platea un video realizzato dal collega Marco Lupo che ha riassunto la brillante carriera arbitrale dell’illustre ospite. “Mimmo”, dopo aver portato i saluti del Commissario Massimo Cumbo e dell’intera Commissione, ha ringraziato il Consiglio Direttivo per l’invito e ha elogiato la Sezione per l’importante contributo che gli arbitri e gli osservatori palermitani hanno sempre dato e continuano a dare al movimento del Futsal nazionale. Subito dopo, il relatore ha intrattenuto i ragazzi con argomenti tecnici inerenti le qualità dell’arbitro moderno. In particolare, ha evidenziato più volte l’importanza di creare la “squadra arbitrale” già prima di entrare sul terreno di gioco, ricordando, altresì, come la conoscenza del Regolamento e la sua corretta applicazione devono andare di pari passo con la personalità e l’autorevolezza dell’arbitro.
Nei momenti critici della gara e soprattutto quando l’arbitro deve assumere le decisioni più “difficili”, la lucidità mentale, la prontezza dell’intervento tecnico o disciplinare, abbinati ad una gestualità elegante e decisa, rendono la valutazione credibile nei confronti dell’intero sistema. Essere ritenuti credibili, infatti, significa avere “vinto la partita”. Mimmo ha anche interagito con gli arbitri presenti in sala, chiedendo loro di esprimere una loro valutazione su ogni video esaminato. I ragazzi hanno prontamente risposto alle continue sollecitazioni dimostrando di essere preparati e affascinati dalla brillante lezione di Mimmo.

VISUALIZZA LA FOTOGALLERY

footer1_10870footer2_10870