«

»

Ott 05

Raduno precampionato sezione di Palermo: la nostra squadra è pronta!

E’ iniziata ufficialmente la nuova Stagione Sportiva anche per gli  arbitri di calcio a 11 e calcio a 5 a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale. Si è infatti svolto domenica 16 settembre, a Palermo, il raduno precampionato per gli arbitri OTS della locale Sezione AIA. L’evento si è sviluppato in due momenti distinti dell’intera giornata, la mattina presso il Centro Sportivo Pietro Pisani ed il pomeriggio presso le Officine Baronali. Durante la mattina si sono svolti i test atletici sotto l’attenta supervisione del Presidente Fabio Cigna, del Vice Presidente Marcello Terzo e del Coordinatore Area Tecnica Daniele Meli. Sono partiti bene i numerosi fischietti palermitani, seguiti costantemente dal preparatore atletico sezionale Alessio Brandi, presente anch’egli per sostenere i suoi ragazzi  che hanno soddisfatto in pieno le aspettative ottenendo brillanti risultati e mostrando un ottimo stato di forma. All’evento non ha voluto mancare il Presidente Regionale Michele Cavarretta che, presenziando al raduno e partecipando ai lavori per l’intera ed intensa giornata, si è ancora una volta congratulato per l’ottima organizzazione e la qualità del raduno.Subito dopo i test atletici tutti gli arbitri (a gruppi) assieme agli osservatori hanno partecipato attivamente ad uno stage, guidati dal Presidente Fabio Cigna, dal Vice Presidente Marcello Terzo e dall’organo tecnico Giampiero Vitale per il calcio a 11; il Vice Presidente Salvatore Lombardo insieme a Marco Giulivi, invece, hanno guidato i lavori per il calcio a 5. E’ stata un’importante stage tecnico per i giovani arbitri, destinato interamente allo spostamento nel terreno di gioco, ai posizionamenti dell’arbitro in fase statica, alla gestualità quale elemento comunicativo,  alle simulazioni di alcune importanti situazioni di gioco, alla gestione degli occupanti le panchine ed a tanti altri argomenti trattati congiuntamente con arbitri ed osservatori al fine di uniformare la linea d’indirizzo tecnico/tattico e le disposizioni impartite.Successivamente tutti i partecipanti si sono spostati alle Officine Baronali e, dopo il ricco pranzo, ha avuto inizio il raduno con la parte teorica in aula. Spazio subito alla spiegazione della Circolare n.1 da parte dei Componenti del Settore Tecnico Giovanni Vetri e Cristina Anastasi, cui ha subito seguito la somministrazione dei quiz regolamenti. Eccellenti i risultati tecnici dei ragazzi, segno di un accurato e approfondito studio del regolamento del gioco del calcio.

A coordinare con estrema dovizia ed attenzione la parte operativa ed organizzativa del raduno il Coordinatore Area Tecnica Daniele Meli con l’importante ausilio dei colleghi Ivano Palazzo e Luca Di Stefano, mentre il Presidente Fabio Cigna il Vice Presidente Marcello Terzo e Giampiero Vitale hanno trattato la parte formativa e comportamentale dell’arbitro, ed hanno impartito le disposizioni tecniche per la nuova stagione sportiva, rimarcando, ancora una volta, l’estrema importanza della presenza al polo di allenamento, attraverso la proiezione di un grafico che evidenziava le presenze  e le assenze degli associati al polo, monitorate costantemente dal preparatore atletico sezionale ed inviate mensilmente agli organi tecnici. Durante il raduno gradita è stata la presenza dei nostri arbitri nazionali (liberi da impegni in gara) Mario Saia (Arbitro Can C) ed Andrea Capone (Assistente CAN B), che hanno interagito con i ragazzi, cercando di trasmettere loro le emozioni e dispensando suggerimenti tecnici ai giovani colleghi.

In un’aula attigua il Responsabile degli Osservatori Renato Parsi ha trattato con i colleghi la “nuova relazione” ed impartito le direttive utili per affrontare la nuova stagione sportiva.

Mentre, in un’altra aula della confortevole struttura ricettiva, i colleghi del futsal, guidati dal Vice Presidente e Responsabile formazione C/5 Salvatore Lombardo  e dal Delegato sezionale Marco Giulivi hanno discusso aspetti comportamentali e tecnici della disciplina, attraverso la proiezioni di slide e filmati riguardanti situazioni di gioco particolari che sono state discusse e sviscerati sino a trovare quella solidarietà tecnica utile ad uniformare, quanto più possibile, le decisioni tecniche e disciplinari. Presenti al raduno il Delegato Regionale Antonino Ignazzitto ed i nostri ragazzi appartenenti alla Can 5 Carmelo Alfano e Marco Lupo. Tutti gli intervenuti hanno esortato i ragazzi a dare il massimo e credere nelle proprie potenzialità, rimarcando l’importanza ed il prestigio che il calcio a 5 riveste all’interno della nostra sezione. 

La Sezione di Palermo riparte con la nuova stagione sportiva, consapevole di avere tracciato un percorso tecnico ben definito, ed augurando a tutti i propri associati le migliori fortune al fine di raggiungere gli obiettivi che ognuno di essi si è prefissato.

Rossella Daidone